Notizie - Recensioni

Il cloud computing

Il cloud computing

Cloud computing: una grande opportunità

Oggi è possibile contare sull’utilizzo di molteplici risorse attraverso Internet: dati, software e risorse hardware non devono necessariamente risiedere presso la sede di una azienda, su un’infrastruttura IT dedicata che richiede spese, manutenzione e aggiornamento. Possono essere ospitati o memorizzati in remoto, nella cosiddetta cloud.

Il cloud computing presenta più modalità di utilizzo, ad esempio:

  • SaaS (Software as a Service) – Consiste nell’utilizzo di programmi installati su un server remoto, cioè fuori dal computer fisico o dalla LAN locale, spesso attraverso un server web;
  • DaaS (Data as a Service) – Con questo servizio vengono messi a disposizione via web solamente i dati ai quali gli utenti possono accedere tramite qualsiasi applicazione come se fossero residenti su un disco locale.

I vantaggi

Uno dei vantaggi di questo tipo di soluzioni è rappresentato dal minore investimento necessario ad implementare una struttura sfruttando risorse cloud rispetto alla stessa struttura realizzata all’interno della azienda, ente o studio.
In generale i servizi offerti prevedono la possibilità di configurare le risorse, ad esempio possiamo scegliere su un server virtuale la potenza del processore, la quantità di ram e pagare il servizio in base al tempo di effettivo utilizzo o al traffico di dati.

Al vantaggio economico (non bisogna sostenere i costi hardware e software per una struttura interna), si aggiungono i vantaggi per la sicurezza, potendo contare su strumenti aggiornati e dotati delle migliori tecnologie di protezione.
I servizi proposti dai principali operatori del settore sono rivolti sia alle piccole che alle grandi aziende, la flessibilità delle risorse offerte è massima. È possibile espandere progressivamente le risorse necessarie alla gestione dei dati e delle applicazioni. La gamma delle possibilità è illimitata basti vedere ad esempio l’offerta di Amazon Web Services

Per le soluzioni software gestionali la gamma delle possibilità è ampia e non bisogna pensare che tutti i dati debbano per forza essere disponibili sul sistema remoto, possiamo fare il caso di una rete vendita che accede ai dati di magazzino e inserisce ordinativi accedendo via internet da un tablet o notebook. La gestione della contabilità, che terrà conto dei dati inseriti in tempo reale via web, sarà invece limitata alla rete interna aziendale.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.